fbpx

COLICHE

Il lattante con coliche si agita, stringe le manine e piega le gambe trattenendo il respiro. Si tratta di una condizione transitoria, non pericolosa per il piccolo e quindi non è necessario preoccuparsi.

LO SVEZZAMENTO

A partire dai 6 mesi in poi il latte materno non è più sufficiente a garantire un apporto corretto di calorie e nutrienti al neonato e, di conseguenza, è indispensabile affiancare al latte nuovi alimenti. Lo svezzamento…

LA CONGIUNTIVITE

Generalmente nelle congiuntivite batteriche o virali la secrezione è purulenta ossia è presente del pus di colore bianco o giallo: per questo motivo al risveglio l’occhio si presenta “appiccicoso” e le palpebre sembrano “incollate”.

ALLATTAMENTO ARTIFICIALE (con latte formulato)

Quando non è possibile allattare in maniera naturale si può ricorrere, in tranquillità, al latte formulato comunemente chiamato allattamento artificiale. Quale latte o formula scegliere? il bambino lo tollera?

DIARREA RIGURGITO VOMITO

La diarrea nei bambini è spesso un sintomo della gastroenterite acuta, malattia causata da infezioni virali o da infezioni batteriche accompagnata da vomito, dolori addominali e febbre di intensità variabile…

ALLATTAMENTO AL SENO

Nei primi mesi di vita il latte materno rappresenta l’alimento privilegiato poiché contiene una quantità equilibrata di nutrienti che garantiscono la crescita e lo sviluppo ottimale degli organi del neonato, del suo sistema immunitario e dell’organismo nel suo complesso.